Gratteri,“Ragazzi studiate, fottiamoli”

Stare vicini a chi crede ed opera nella legalità per la legalità in Calabria:

#iostocongratteri
Il monito di Gratteri:
“Ragazzi studiate, fottiamoli”
Dovete studiare, comportarvi bene, essere educati. A 18 anni donare il sangue e andare a trovare gli anziani nelle strutture. Solo da voi può giungere il vero segnale di cambiamento della Calabria! Noi ce la stiamo mettendo tutta».
E noi, dobbiamo continuare a lottare perché negli occhi di un ragazzino che vede un’insegnante che dalla mattina alla sera sta a Scuola, e magari non ha neanche la patente come me, si serve di mezzi pubblici, e continua a credere nelle Istituzioni, nell’ agitazione dei nostri studenti, nel loro entusiasmo, nella loro forza e nella loro intelligenza, scelga il cambiamento, scelga la ragione, scelga la libertà. Ragazzi dobbiamo abbattere questo sistema: studiamo, pensiamo, curiamo l’ardore e la passione. Fottiamoli.
Dr.Nicola Gratteri Mostra meno— con Paolo Fedele e Gaetano Campana.

2 pensieri riguardo “Gratteri,“Ragazzi studiate, fottiamoli”

  1. Io sono d’accordo La speranza di cambiamento è nei giovani. Bisogna amare la nostra terra ed indignarsi quando quelli del Nord ci umiliano. Bisogna lottare perché ci vengano riconosciuti quei diritti che, dall’Unità d’Italia ad oggi, ci sono stati tolti. Il Sud non dev’essere la cenerentola d’Italia
    Noi apparteniamo alla gloriosa stirpe grecanica e dobbiamo reagire.

  2. L’italiano medio è sempre più ignorante e analfabeta, purtroppo.
    Quindi è assolutamente necessario STUDIARE, per conoscere e poter decidere con discernimento. Oggi è fondamentale riuscire a capire le notizie vere dalle false.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.