Giuseppe Criseo

Casa degli Italiani e Forza Italia assieme

Varese, 15 maggio 2024- «Con il suo realismo, moderazione e concretezza, Forza Italia è una realtà capace di unire tanti piccoli movimenti politici locali, tra cui il nostro, Casa degli Italiani, in una più grande, efficace e coordinata unione di aspirazioni e obiettivi politici, da molti condivisi e che hanno bisogno di avere un’unica voce a rilevanza nazionale.

I contatti intercorsi da tempo con concomitanza di vedute ed apertura alle istanze territoriali che hanno visto partecipe e, in certi casi protagonista Casa degli Italiani, hanno convinto i dirigenti del Movimento stesso a partire dal Presidente Giuseppe Criseo e dal Vicepresidente Gianni Armiraglio ad accettare l’invito per aderire alla piattaforma programmatica e ideale di Forza Italia.

È oggi più che mai necessario, infatti, che le migliori energie politiche, con medesimo pensiero e ideali comuni si compattino per un disegno più ampio e che dia la possibilità, non solo ai grandi ma anche ai comuni più piccoli di essere rappresentati da coloro che hanno voce in Italia e in Europa.

Le scelte principali sulla mobilità, l’agricoltura, l’ambiente ma, soprattutto sulla sanità senza dimenticare e la decrescita demografica, con la crescente instabilità in ambito lavorativo, devono spingere tutti a ricette condivise, attuabili e di un certo peso politico e amministrativo.

Il territorio lombardo ha bisogno, quindi, di risposte puntuali che dovranno arrivare dagli eletti locali che, se hanno alle spalle partito con una lunga storia di Libertà, come Forza Italia, possono dare risposte adeguate anche al carico fiscale non indifferente rispetto ai servizi erogati.

Il Movimento “Casa degli Italiani” con i suoi Consiglieri eletti in piccoli comuni ha spesso toccato con mano come le piccole realtà comunali siano mal amministrate e spesso trascurate in ambito nazionale.

Le liste civiche sono la risposta nei piccoli comuni e non solo alle mancanze della politica per i piccoli enti locali ma, sole ed isolate, non fanno molta strada. I piccoli movimenti locali hanno bisogno di più ampio sostegno per raggiungere efficacemente gli obiettivi proposti in realtà dove spesso i grandi partiti fanno fatica a imporsi.»

Così Giuseppe Criseo, Presidente del Movimento “la Casa degli Italiani” e Gianni Armiraglio, suo vice.
«Ringraziamo il Movimento “Casa degli Italiani” per questa collaborazione e per il sostegno garantito ai nostri candidati alle elezioni europee e amministrative.

Una sinergia che dimostra come Forza Italia sia anche sul territorio una forza sempre più attrattiva ed inclusiva, nel solco dei valori del Partito Popolare Europeo in cui tantissimi moderati e civici si riconoscono e che resta la bussola cui guardare per portare avanti in maniera unitaria le istanze dei nostri cittadini».

Queste le parole di Simone Longhini, segretario provinciale di Forza Italia e di Giuseppe Taldone, vicesegretario regionale azzurro in merito all’accordo sottoscritto fra i due movimenti.

Un pensiero riguardo “Casa degli Italiani e Forza Italia assieme

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.