Menu Chiudi

Di Maio, chiacchera troppo e non molla la poltrona

la persona onesta che c’e’ nel PD purtroppo e’ diventata un’eccezione , diceva Di Maio nel passato, assieme ad altre perle


Diceva un proverbio: “La verità viene a galla come l’olio.”  Dovrebbe tenere a mento questo insegnamento il “leader” bibitaro come viene denominato da alcuni.

Viene citato su Facebook da Grimoldi

Il Pd e’ il male dell’Italia diceva pure ed oggi ha cambiato idea.

Cosa si legge di lui su wikipedia?

Nel 2010 si candida come consigliere comunale del suo comune e ottiene 59 preferenze, senza risultare eletto.[21] In seguito alle cosiddette “elezioni parlamentarie” del Movimento 5 Stelle, viene candidato online con 189 preferenze[22] ed eletto alla Camera dei deputati per la circoscrizione Campania 1 al secondo posto nella lista del Movimento 5 Stelle per le elezioni politiche del 2013.[23]

Il mistero sul suo successo si deve alla bella immagine e poi…

Se questi sono i leader nazionali, si capisce perche’ siamo messi così male

https://www.ilsole24ore.com/art/economia-italiana-stagnazione-spiragli-fronte-dell-occupazione-ACCGIxW

Come ha fatto a essere scelto?

Nel settembre 2017 si candida alle elezioni primarie per scegliere il candidato premier e capo politico del Movimento 5 Stelle: l’esito delle votazioni tra gli iscritti alla piattaforma online del partito lo vede vittorioso con 30.936 voti, pari a circa l’82% dei votanti

Gli italiani erano stufi della vecchia politica e sembrava il Movimento 5 Stelle sembrava l’alternativa… ma già il nome non era il massimo, rubato agli alberghi!

Un partito non può essere simile a un albergo o forse si, si dorme, ci sveglia e si cambia stanza, oppure albergo: questa e’ la spiegazione

Ci abbiamo messo un pò ( qualcuno lo aveva capito prima) ma alla fine era chiaro dall’inizio, dalle stalle alle stelle, non certo tra i poveracci illusi dal Reddito di Cittadinanza.

A proposito in 600.000 sono nel mirino della Guardia di Finanza,http://www.ilgiornale.it/news/economia/reddito-cittadinanza-controlli-tappeto-gdf-1740460.html

Ne resterà solo uno, Grillo? Nel dubbio si e’ fatto sentire vedendo che l’albergo potrebbe crollare.

GIUSEPPE CRISEO

PRESIDENTE

CASADEGLITALIANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.