Menu Chiudi

DELUSIONE E DENUNCIA DI “CASADEGLITALIANI”

Rai News, il giornalista nell’attesa del collegamento gioca a carte

DELUSIONE E DENUNCIA DI “CASADEGLITALIANI”

Di Giuseppe Criseo

PICCOLI EPISODI PREOCCUPANTI.

L’attesa è snervante, fa caldo direte voi? Un giornalista neanche uno degli ultimi, mentre sta per collegarsi da Milano, tra un’intervista e l’altra gioca a carte.

Niente di grave potremmo dire con un sorriso amaro! Peccato che si tratti di un servizio pubblico pagato da tutti noi, dichiara Giuseppe Criseo presidente del nuovo movimento politico “CASADEGLITALIANI”.

Nello studio romano ( si suppone) gli altri suoi colleghi ironizzavano in diretta sui colpi di sole e sul caldo che colpirebbe qualche collega e non si capisce bene se si è trattato di un “agguato al collega” oppure di un momento di disapprovazione e però in quel caso avrebbero potuto avvisarlo.

Vecchi rancori tra colleghi?

Non ci è dato di saperlo, sia quello che sia l’episodio verificatosi verso le 15,50 tra i servizi sul ponte, le dichiarazioni dei vice premier su Atlantia e tanti altri temi importanti, si è verificato il “siparietto”.

Niente in confronto alle inchieste in corso nella Magistratura, oppure sul mobbing contro che nelle forze dell’Ordine non si piega ai diktat dei superiori che cercano di ammorbidire certe posizioni scomode verso le carriere in ascesa e non parliamo dell’inchieste sui prof.universitari che spingono sempre più a scappare dall’Italia.

Piccoli e grandi episodi di un’Italia che scivola sempre più giù, e non si parla solo di economia, si parla di criminalità, di politica degli annunci mentre cresce la povertà ed i servizi sempre cari sono (trasporti,sanità,scuola) sempre allo stello livello per quanto attiene ai loro costi, mentre i risultati sono deprimenti e allora qualche cedimento: giochiamo a carte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.