Menu Chiudi

Malpensa. Carrellista abusivo ma non e’ reato

“realizzava condotte penalmente lecite, il carrellismo abusivo, apoditticamente qualificato come un pericolo per la tranquillità e la sicurezza pubblica, è un’attività al più non corretta, ma sicuramente non criminosa”.

E’ una delle tante sentenze che la maggior parte degli italiani (persone di buon senso ma non tutti possiamo essere giuristi) che lascia a bocca aperta.

Il caso si riferisce a un carrellista abusivo, uno dei tanti che si aggirano in aerostazione e si fanno pagare per un servizio non autorizzato da nessuno, tanto che la Polizia, visti i litigi per la spartizione, aveva denunciato un 46 enne pugliese.

La sua condotta non certo esemplare, nonostante la denuncia e’ stata ritenuta non criminosa.

Non e’ un bel segnale per le forze dell’Ordine che vigilano e sono costrette ad ingoiare anche questo boccone amaro.

Se devono mantenere la sicurezza e la legalità dello scalo, intervenendo quando ci sono risse dolorose tra abusivi, non sono certo incentivati da tali sentenze.

La legge italiana e’ fatta in modo da dare adito a diverse interpretazioni, e’ risaputo ma dovrebbe essere fatta in modo da tutelare le forze dell’Ordine e non gli abusivi.

Speriamo che un giorno non troppo lontano, con la crescita di CASADEGLITALIANI ci sia la possibilità di entrare nelle Istituzioni e regolamentare meglio la materia.

Giuseppe Criseo

Presidente

CASADEGLITALIANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.