Menu Chiudi

Somma, portone comunale da sistemare

L’attesa non è mai bella, qualunque sia l’ufficio in questione.

Se però si tratta di un ufficio pubblico, i mugugni aumentano, e probabilmente serve una riorganizzazione con maggiori risorse.

Parliamo dell’ufficio Anagrafe a Somma Lombardo, in cui dopo tante spese per la ristrutturazione non si sa come mai (si è mal pensato) di risparmiare sulla porta della saletta d’attesa.

La foto rende meglio di tante parole, passa parecchia aria sotto il portone tanto che si vede benissimo la luce, guardando dall’interno della sala.

Una mancanza di rispetto verso chi attende il suo turno, tra l’altro senza una parete tra chi attende e chi entra, cosicchè l’aria entra ogni volta che si apre la porta.

Speriamo ed auspichiamo che chi “governa” la città si accorga e metta a posto prima dell’inverno e se poi si potesse prenotare via internet da casa ed avere i documenti via mail sarebbe ancora meglio; non tutti hanno possibilità di accedere ai servizi comunali aperti in orari specifici e non sempre rispondenti alle esigenze di tanti lavoratori che hanno orari particolari ( turnisti).

Giuseppe Criseo

Presidente

CASADEGLITALIANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.